Calendar

< 2018 >
Maggio
Dom
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
aprile
aprile
1
2
3
4
  • Cartoni animati alla BiblioCoop a Sant’Anna
    16:00 -18:00
    04/05/18

    Tornano le proiezioni di cartoni animati alla BiblioCoop a Sant’Anna (Viale Giacomo Puccini, 1721 – Lucca) con inizio alle 16,30.

    Il prossimo appuntamento è:

    VENERDI’ 4 MAGGIO

    “SING”
    di Hammer & Tongs

    Per informazioni: Biblioteca Civica Agorà (tel. 0583 445716) – BiblioCoop (tel. 0583 515023)

5
  • Weekend in musica a Lucca
    Tutto il giorno
    05/05/18

    “Lucca Classica” organizza un sabato pieno di iniziative anche per i bambini: l’iniziativa “Boccherini sulle mura” (Ore 16.00 – Baluardo San Colombano e Sotterranei Mura Urbane, Concerto bandistico dell’Associazione Musicale Fiorentina); “Il giardino segreto” all’orto botanico; “Il piccolo principe in S. Cristoforo, con i bimbi del Laboratorio Orchestrale Lucchese.

    In particolare, il Puccini Museum, in occasione di Lucca Classica Music Festival, organizza degli appuntamenti dedicati alle famiglie: laboratori didattici, giochi e visite animate per avvicinare i bambini al mondo della musica e dell’opera un’opportunità in più per trascorrere un pomeriggio all’insegna della cultura e del divertimento.

    Gli appuntamenti in programma sono:

    5 maggio 2018 * ore 11:00 – Puccini Museum – Io gioco con Giacomo – Visita guidata per bambini a Casa Puccini * ore 17:00 – Puccini Museum – Ti racconto l’opera: La Turandot

    6 maggio 2018 * ore 11:00 – Puccini Museum – Ti racconto l’opera: La bohème * ore 16:00 – Puccini Museum – Ti racconto l’opera: La Fanciulla delWest

    Al termine dell’attività laboratoriale è prevista la visita guidata al Puccini Museum – Casa Natale di Giacomo Puccini a cura degli studenti dell’ISI Pertini di Lucca, attività progettuale nell’ambito del percorso didattico “Guida per 1 giorno”.

    Consigliato a bambini tra i 3 e 8 anni. Durata 1 ora e mezzo circa. Costo: bambini dai 4 agli 8 anni € 7,00 (sotto i 4 anni gratuito) E’ possibile prenotarsi inviando una mail (info@puccinimuseum.it) o telefonando alla Bookshop del Museo (Tel. 0583 584028).

    Vista la disponibilità limitata dei posti, le richieste di prenotazione saranno evase in base all’ordine cronologico di arrivo fino ad esaurimento dei posti disponibili.

    Si ricorda che gli orari di apertura sono i seguenti: Museo Casa Natale dalle 10:00 alle 19:00 con orario continuato, Bookshop dalle 9:30 alle 19:30 con orario continuato.

  • Appuntamento con “Musica ragazzi”!
    16:00 -18:00
    05/05/18

    Da sempre l’Associazione Musicale Lucchese è impegnata nella diffusione della cultura musicale tra le giovani generazioni. Questa stagione di concerti e appuntamenti dedicati ai bambini e ai ragazzi delle scuole, dalla materna alle superiori, è nata nel 2006 proprio dalla consapevolezza dell’importanza di un incontro precoce con l’arte e dalla constatazione che la musica troppo spesso non è inclusa nel percorso scolastico dei ragazzi.
    Nei primi dieci anni di vita, “Musica Ragazzi” si è affermato come un progetto in evoluzione, capace di riscuotere l’attenzione e il plauso della critica musicale italiana e coinvolgere grandi nomi del panorama musicale internazionale.

    Appuntamenti 2018

     

    Sabato 5 maggio 2018 ore 16 – Baluardo San Colombano e Sotterranei Mura Urbane (In collaborazione con il Centro Studi Luigi Boccherini)
    Lucca Classica Music Festival 2018
    DECIMO ANNIVERSARIO DEL PROGETTO DIDATTICO “IO E LUIGI VERI AMICI”
    Concerto bandistico dell’Associazione Musicale Fiorentina
    Con la partecipazione degli alunni delle scuole che hanno aderito al progetto
    Direttore: Marco Mangani

    * eventi riservati agli alunni del Polo «E. Fermi – G. Giorgi»

     

    Per info: 

    Associazione Musicale Lucchese onlus
    via San Micheletto 3
    55100 Lucca
    tel. 0583 469960

  • “Cloud, storia di un capitano peloso”
    16:00 -18:00
    05/05/18

    Pietrasanta (LU)_  Nuovo appuntamento dedicato alla letteratura per bambini. Sabato 5 maggio alle  ore 16,30 presso la Sezione Ragazzi della Biblioteca “G.Carducci” di Pietrasanta si terrà infatti la presentazione del libro “Cloud, storia di un capitano peloso” di Laura Orsolini. L’autrice racconterà le intrepide avventure dei coniglietti Cloud e Dafne e proporrà ai bambini anche un divertente laboratorio. L’ingresso è libero. L’evento è organizzato in collaborazione con Comune di Pietrasanta, Fondazione Versiliana nell’ambito del progetto Pietrasanta a Misura di Bambino.

    Per info:

    Biblioteca Comunale “G.Carducci”
    Orario: lunedì 14-19, da martedì a sabato 9-13 e 14-19
    Tel. 0584795500 – mail: biblioteca@comune.pietrasanta.lu.it

     

6
  • Arte Formato Famiglia alla Casa del Boia
    15:00 -17:00
    06/05/18

    Domenica 6 maggio si svolgerà presso il Museum via Francigena Entry Point Lucca l’ultimo appuntamento con il ciclo ARTE FORMATO FAMIGLIA.
    La CACCIA L TESORO, che si svolgerà dalle 15:00 alle 17:00, ci porterà alla scoperta dei dettagli che la città di Lucca nasconde, attraverso una serie di indovinelli e “missioni” che i piccoli partecipanti, insieme ai loro genitori, dovranno risolvere fino alla ritrovamento dell’agognato tesoro. Durante il percorso che si svolgerà in parte nella ex casa del Boia, scopriremo, attraverso ilgioco, chi erano i pellegrini, come viaggiavano e come venivano accolti nella nostra città.

    Museum Via Francigena Entry Point, via Bacchettoni 8, Lucca ore 15:00
    Info e prenotazioni: info@viafrancigenaentrypoint.eu – tel. 0583.496554 (prenotazione obbligatoria)
    Costi: € 10,00 a famiglia (fino a 4 persone, € 2,00 per ogni persona in più)

    Via Francigena Entry Point – ex Casa del Boia

    via Bacchettoni 8, Lucca

    ph. 0583.496554

    info@viafrancigenaentrypoint.eu

    www.viafrancigenaentrypoint.eu

7
8
9
10
11
  • Un incontro a Lucca venerdì 11 maggio col pedagogista Daniele Novara
    21:00 -23:00
    11/05/18

    I bulli non sanno litigare perché non sono stati educati al conflitto.

    Parte da lontano la riflessione di Daniele Novara, pedagogista di fama nazionale che interverrà venerdì 11 maggio alle ore 21 a Lucca a Palazzo Ducale, proprio per parlare di bullismo.

    Una riflessione ed un’analisi precise e dettagliate, quelle di Novara, che permettono di districarsi nell’universo dei comportamenti non funzionali e soprattutto favoriscono l’acquisizione di nuovi strumenti per contrastare uno dei fenomeni giovanili più pressanti per tutta la comunità educante.

    L’incapacità di vivere i conflitti in modo costruttivo è alla base del fenomeno. I fatti di cronaca non devono influire sulle pratiche educative che non possono sempre diventare “emergenza” né si possono risolvere con “punizioni esemplari”, sull’onda emotiva e su un’indignazione pubblica così tanto di moda.

    Invece di litigare, i bulli praticano la violenza come modalità sistematica per controllare gli altri.

    Tuttavia non solo i ragazzi hanno bisogno di una vera e propria educazione al “buon” conflitto per poter imparare a stare con gli altri, negli incontri, negli scontri, nella possibilità di non essere d’accordo, nella necessità di confrontarsi.

    La paura dei conflitti che ancora prevale nella scuola così come nelle altre nostre strutture educative costituisce terreno fertile, anche se spesso inconsapevole, necessario ai bulli per poter agire.

    Sempre più spesso insegnanti, educatori e genitori non sanno come affrontare questa emergenza, si ritrovano impotenti tra paura, punizioni, o indulgenza. Se a questo scenario aggiungiamo la possibilità ormai per tutti di raccontare i fatti attraverso videocamere e smartphone e condividere i contenuti su social e piattaforme di messaggistica istantanea in tempo reale ecco che queste difficoltà educative vengono amplificate e messe sotto gli occhi di tutti.

    E’ quindi proprio sugli adulti chiamati (genitori, insegnanti, istruttori sportivi…) che è utile intervenire per prevenire e “curare” con la buona educazione.

    Novara propone alcuni innovativi modelli operativi per correggere le incompetenze conflittuali e socio-relazionali prima che queste possano condizionare la vita di giovani e adolescenti che saranno uomini e donne di domani.

    L’evento è inserito all’interno del Festival Nazionale del volontariato 2018 che ha proprio come tema conduttore il Mettiamoci Scomodi, quello che ci viene chiesto come educatori, genitori o come appartenenti alla comunità educante per riportare al centro valori ed alleanze (genitori-scuola, ad esempio) che negli ultimi anni sono andati a sfilacciarsi.

    L’incontro, organizzato dalla Zefiro in collaborazione con l’ufficio Pari Opportunità della Provincia di Lucca, all’interno del progetto Familiarmente, sarà moderato da Piero Ceccatelli, responsabile redazione Lucca de La Nazione, e vedrà la partecipazione di alcune classi delle scuole superiori oltre ad insegnanti ed educatori. A margine dell’incontro, nella stanza adiacente alla sala Ademollo che dalle ore 21 ospiterà l’incontro, è previsto un laboratorio gratuito di lettura e creatività per i bambini dai 6 agli 11 anni, sempre condotto da Zefiro. Per i genitori che fossero interessati potete contattare gli uffici chiamando allo 0583.490783 o inviare una mail a info@cooperativazefiro.it

12
13
  • Kid Pass Days – La bisaccia del pellegrino
    15:00 -18:00
    13/05/18

    Domenica 13 maggio un intero pomeriggio dedicato ai bambini al Via Francigena Entry Point.
    Alle 15, in occasione dei Kid Pass Days, si terrà il laboratorio didattico La bisaccia del pellegrino: si scoprirà chi erano i viaggiatori di una volta e come si spostavano; dopo la prima parte introduttiva i bambini potranno realizzare una piccola bisaccia con materiali di riciclo da portare a casa.
    A seguire, alle 17 “Al caffè di Daniela” presenterà il libro La capretta Gelsomina – ore 17:30 merenda per tutti!
    Museum Via Francigena Entry Point, via Bacchettoni 8, Lucca ore 15:00
    Info e prenotazioni: info@viafrancigenaentrypoint.eu– tel. 0583.496554 (prenotazione obbligatoria)
    Costi del laboratoio: € 10,00 a famiglia (fino a 4 persone, € 2,00 per ogni persona in più)
    Via Francigena Entry Point – ex Casa del Boia
    via Bacchettoni 8, Lucca
    ph. 0583.496554
  • Inaugurazione del sentiero del lupo
    15:00 -18:00
    13/05/18

14
15
16
17
18
  • Ubuntu 2018 // Anteprima
    17:00 -20:00
    18/05/18

    In attesa della 3° edizione dell’UBUNTU FESTIVAL, il festival-laboratorio di teatro dedicato ai bambini e ai ragazzi (che avrà luogo dal 25 giugno al 1° luglio), la Policardia Teatro vi aspetta tutti a Balbano, frazione di Lucca, in un bellissimo sito ricavato da una ex cava.
    L’evento è riservato a tutti i bambini e i ragazzi, di età compresa fra i 5 e i 18 anni, già parte della Policardia Teatro con i laboratori settimanali nelle scuole e con il #ProgettoValar, oppure che vogliono fare una bellissima esperienza di teatro e di incontro umano.

    COME ARRIVARE

    Da Lucca:
    Prendi Via Giovanni Sercambi in direzione di Via S. Donato
    Prendi Via Gaetano Luporini e SR439 in direzione di Via di Poggio Seconda
    Segui Via di Poggio Seconda e Via di Nozzano in direzione di Via di Balbano a Lucca
    Svolta a sinistra e prendi Via di Balbano

    Da Massa:
    Prendi Via Marina Vecchia e Via Massa Avenza in direzione di A12/E80 a Marina di Massa
    Segui A12/E80 in direzione di Strada Statale 1 Via Aurelia/SS1 a Vecchiano. Prendi l’uscita Pisa Nord da A12/E80
    Prendi Via Traversagna Sud, Via di Radicata e Strada Provinciale 30 del Lungomonte Pisano in direzione di Via di Balbano a Lucca

    Da Pisa:
    Prendi Via Contessa Matilde in direzione di Via del Marmigliaio
    Continua fino a San Giuliano Terme
    Continua su SP9. Prendi Strada Provinciale 30 del Lungomonte Pisano in direzione di Via di Balbano a Lucca

    INFO:
    cci.policardiateatro@gmail.com
    338 5882068

    LA POLICARDIA TEATRO:

    Da oltre vent’anni, in cerchio scambiamo storie. I nostri Maestri portano nel cerchio l’importanza della funzione del cantastorie, i bimbi la gioia del gioco e della scoperta, gli anziani la propria testimonianza, gli utenti della salute mentale la propria sensibilità e il proprio sorprendente punto di vista, i migranti il loro difficile cammino, ognuno, con un semplice passo porta se stesso e si riscopre scambiando le proprie storie con quelle dell’altro

    Attraverso i nostri Maestri siamo collegati al cerchio de Les Bouffes du Nord di Parigi e al lavoro di insieme coordinato da Peter Brook e, come lui, crediamo in un teatro dove attori e spettatori, assieme in cerchio, assistono alla vita che si manifesta.
    Attraverso Jean Claude Carriére, che ci ha donato la possibilità di lavorare sulle storie da lui raccolte che da ogni tempo e ogni luogo l’umanità si tramanda, abbiamo dei formidabili strumenti di contatto da condividere ed esplorare insieme. Attraverso l’Amleto abbiamo esplorato i nostri legami familiari. Attraverso i nostri laboratori e spettacoli, vorremmo allargare sempre di più il nostro cerchio, per continuare il nostro cammino di scambio e condivisione, prima di tutto umano, attraverso lo strumento teatro.

    Dall’esperienza ventennale di formazione teatrale per bambini e ragazzi nelle scuole di Andrea Elodie Moretti e della Policardia Teatro, dall’incontro decennale con gli attori di Peter Brook e dalla lettura esperienziale de “Il Silmarillion” e de “Il Signore degli Anelli” di J. R. R. Tolkien, nasce il PROGETTO VALAR.
    Il progetto Valar è destinato ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 18 anni, nelle scuole elementari, medie inferiori e superiori, e prevede dei corsi di teatro dedicati alle specifiche fasce d’età (dai 6 ai 10 e dagli 11 ai 18) da svolgere direttamente nelle classi.

19
  • “Le Rinascenze” Arte in Villa 2018
    Tutto il giorno
    19/05/18-20/05/18

    Festa d’arte con performance, mostre e spettacoli ininterrotti, che si alterneranno nelle due giornate animando il parco in ogni angolo. Aree dedicate per mostre e laboratori ma anche improvvisazioni e colpi di scena lungo i vari percorsi, lasceranno lo spettatore affascinato e incuriosito, regalandogli la voglia di proseguire nel cammino per scoprire cosa succede più in là e anche, perché no, di rimanere coinvolto in questa atmosfera artistica.

    Per info: https://www.lerinascenze.it/

     

  • Laboratorio per bambini “Come ci Sentiamo: il tatto”
    10:00 -12:00
    19/05/18

    Sabato 19 maggio alle 10: Laboratorio per bambini “Come ci Sentiamo: il tatto”. Un divertente laboratorio dove useremo le nostre 4 zampe su un percorso sensoriale naturale mettendole a confronto con quelle dei nostri amici scodinzolanti, scoprendo affinità e differenze, sensazioni tattili, percezioni ed emozioni, per conoscersi e rispettarsi di più. X info e iscrizioni: Silvia 348/2210317

     

  • Sabato 19 maggio “passeggiata solidale” sulle Mura di Lucca
    15:00 -17:00
    19/05/18

    Una passeggiata solidale sulle Mura di Lucca. Si svolgerà sabato 19 maggio dalle 15 alle 17.30, con partenza ed arrivo al “Villaggio del Fanciullo”, e rappresenterà l’evento finale delle attività dell’anno scolastico 2017/18 per quattro istituti comprensivi lucchesi.

    L’iniziativa, che coinvolgerà circa 300 tra bambini, genitori ed insegnanti, è organizzata dalla struttura di Educazione e promozione della salute dell’ambito territoriale di Lucca dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ha come capofila l’ associazione Eco e può contare sul sostegno dell’associazione Il Sorriso di Stefano e dell’associazione Donatori Vallisneri.

    La passeggiata solidale è l’evento finale del progetto Life Skills Educationlegato alla promozione del benessere dei bambini, realizzato grazie al bando “Il volontariato per la comunità 2017 del Cesvot” finanziato con il contributo di Regione Toscana Giovanisì in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

    “Questo progetto – spiega l’Educazione e promozione della salute dell’Azienda sanitaria – viene portato avanti nelle scuole Infanzia e Primarie degli Istituti Comprensivi di Lucca e Piana da molti anni. Il suo obiettivo principale è quello di promuovere benessere per i bambini e per gli insegnanti attraverso lo sviluppo di quelle che l’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) chiama abilità di vita o Life Skills. Si tratta di un percorso formativo mirato al potenziamento delle competenze emotive e relazionali che permettono alle persone di affrontare la vita quotidiana in modo efficace e con comportamenti positivi. La formazione è rivolta agli insegnanti che, a loro volta (a cascata), lavorano nelle classi con i bambini. Infatti, è fin da piccoli che è necessario essere allenati a sentire: è proprio nelle scuole dell’Infanzia e Primaria che inizia il processo educativo, che consiste poi nel prendersi cura della crescita affettiva del bambino. Ed è sempre in questo ambito che si deve iniziare a dare un nome alle emozioni, a prendere confidenza con la risonanza emotiva che gli eventi producono dentro di noi. Quella stessa risonanza emotiva che permetterà al futuro adolescente-giovane di distinguere il bene dal male, di provare empatia, di rispettare i sentimenti dell’ altro”.

    L’iniziativa – che coinvolge gli istituti comprensivi di Camigliano, Lucca 4, Lucca 3 e Montecarlo – permette anche di valorizzare l’ottimo lavoro svolto dagli insegnanti e di far conoscere pure ai genitori le attività svolte dai propri figli, anche per ristabilire quella alleanza scuola-famiglia che negli ultimi anni si è un po’ persa.

  • “II Cucciolo” aderisce al progetto – IDENTITÀ, ESPRESSIONI E RITRATTI – di ARTEBAMBINI e UNICEF
    16:00 -19:00
    19/05/18

    “IDENTITÀ, ESPRESSIONI E RITRATTI” è un progetto promosso da ARTEBAMBINI, ente culturale accreditato presso il MIUR, e da UNICEF comitato provinciale di Lucca per sensibilizzare i bambini, attraverso lo strumento del laboratorio creativo e dell’arte, al tema del “diritto all’ identità”: affermazione sana, positiva, tutelata della propria personalità, attraverso il confronto e lo scambio con i compagni.

    La consapevolezza che nel nome che portiamo c’è la nostra storia, le nostre inclinazioni, espressioni, desideri, rapporti interpersonali, opinioni.

    Il progetto si svolgerà tramite proposte laboratoriali che abbiano come tema il ritratto: con il termine ritratto si intende solitamente una pittura, scultura o fotografia che ri-ritrae, cioè tira fuori rappresentando l’essere di una persona.

    L’arte è uno dei linguaggi con cui tutti, senza distinzione, possono affermare la propria identità, è esperienza allo stato puro che coinvolge la totalità della nostra identità, mente, corpo e cuore.

    L’arte come forma più sublime della libera espressione, delle proprie convinzioni ed emozioni sarà il linguaggio del progetto.

    Il Cucciolo Nido e Materna ha aderito con entusiasmo a questo progetto coinvolgendo come guida artistica dei bambini Francesco Zavattari che per noi ha adattato il suo format educativo Colour State of Mind, questa volta sotto forma di Baby Edition, creando la mostra/evento “BABY TAVOLOZZE”

    Francesco Zavattari affiancherà i bambini nella realizzazione di piccoli e unici capolavori,arricchendoli con alcuni tratti distintivi della propria arte creando vere e proprie opere a quattro mani

    I piccoli capolavori unici, esclusivi e firmati da ogni bambino saranno esposti e messi in vendita in favore di Unicef, Sabato 19 Maggio a partire dalle ore 16:30, nel giardino del Cucciolo in Viale San Concordio, 81.

    Per l’occasione il giardino della scuola si animerà diventando il cuore di una grande installazione composta dai vari tasselli creati da questi artisti in erba che il lavoro di Francesco LETTERALMENTE LEGHERÀ e CONNETTERÀ.

    LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA E APERTA A TUTTI.

    Chi vorrà partecipare potrà interagire con l’ambiente, con la maxi opera stessa e acquistare le Tavolozze. Il ricavato sarà devoluto in favore delle importanti attività svolte da Unicef. Per Informazioni chiamare 0583 587484 oppure scrivere a info@nidomaternailcucciolo.it

    Sito web: http://www.scuolebilingue.com/it/news/lucca/nido-materna/progetto-identita-espressioni-e-ritratti

  • La strega delle bizze
    17:00 -19:00
    19/05/18

  • Al Teatro Nieri di Ponte a Moriano musical “Il pianeta proibito” con i bambini del doposcuola di Monsagrati
    19:00 -21:00
    19/05/18

    Le bambine e i bambini che frequentano il doposcuola alla primaria di Monsagrati saranno protagonisti del musical “Il pianeta proibito” realizzati nell’ambito del corso di teatro organizzato dal Comune tramite l’associazione culturale Vitamina Young. Lo spettacolo si terrà sabato 19 maggio alle ore 19 al Teatro Nieri di Ponte a Moriano.
    È previsto un contributo per l’ingresso.
  • Altri eventi
    • "Le Rinascenze" Arte in Villa 2018
      Tutto il giorno
      19/05/18-20/05/18

      Festa d’arte con performance, mostre e spettacoli ininterrotti, che si alterneranno nelle due giornate animando il parco in ogni angolo. Aree dedicate per mostre e laboratori ma anche improvvisazioni e colpi di scena lungo i vari percorsi, lasceranno lo spettatore affascinato e incuriosito, regalandogli la voglia di proseguire nel cammino per scoprire cosa succede più in là e anche, perché no, di rimanere coinvolto in questa atmosfera artistica.

      Per info: https://www.lerinascenze.it/

       

    • Laboratorio per bambini "Come ci Sentiamo: il tatto"
      10:00 -12:00
      19/05/18

      Sabato 19 maggio alle 10: Laboratorio per bambini “Come ci Sentiamo: il tatto”. Un divertente laboratorio dove useremo le nostre 4 zampe su un percorso sensoriale naturale mettendole a confronto con quelle dei nostri amici scodinzolanti, scoprendo affinità e differenze, sensazioni tattili, percezioni ed emozioni, per conoscersi e rispettarsi di più. X info e iscrizioni: Silvia 348/2210317

       

    • Sabato 19 maggio “passeggiata solidale” sulle Mura di Lucca
      15:00 -17:00
      19/05/18

      Una passeggiata solidale sulle Mura di Lucca. Si svolgerà sabato 19 maggio dalle 15 alle 17.30, con partenza ed arrivo al “Villaggio del Fanciullo”, e rappresenterà l’evento finale delle attività dell’anno scolastico 2017/18 per quattro istituti comprensivi lucchesi.

      L’iniziativa, che coinvolgerà circa 300 tra bambini, genitori ed insegnanti, è organizzata dalla struttura di Educazione e promozione della salute dell’ambito territoriale di Lucca dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ha come capofila l’ associazione Eco e può contare sul sostegno dell’associazione Il Sorriso di Stefano e dell’associazione Donatori Vallisneri.

      La passeggiata solidale è l’evento finale del progetto Life Skills Educationlegato alla promozione del benessere dei bambini, realizzato grazie al bando “Il volontariato per la comunità 2017 del Cesvot” finanziato con il contributo di Regione Toscana Giovanisì in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

      “Questo progetto – spiega l’Educazione e promozione della salute dell’Azienda sanitaria – viene portato avanti nelle scuole Infanzia e Primarie degli Istituti Comprensivi di Lucca e Piana da molti anni. Il suo obiettivo principale è quello di promuovere benessere per i bambini e per gli insegnanti attraverso lo sviluppo di quelle che l’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) chiama abilità di vita o Life Skills. Si tratta di un percorso formativo mirato al potenziamento delle competenze emotive e relazionali che permettono alle persone di affrontare la vita quotidiana in modo efficace e con comportamenti positivi. La formazione è rivolta agli insegnanti che, a loro volta (a cascata), lavorano nelle classi con i bambini. Infatti, è fin da piccoli che è necessario essere allenati a sentire: è proprio nelle scuole dell’Infanzia e Primaria che inizia il processo educativo, che consiste poi nel prendersi cura della crescita affettiva del bambino. Ed è sempre in questo ambito che si deve iniziare a dare un nome alle emozioni, a prendere confidenza con la risonanza emotiva che gli eventi producono dentro di noi. Quella stessa risonanza emotiva che permetterà al futuro adolescente-giovane di distinguere il bene dal male, di provare empatia, di rispettare i sentimenti dell’ altro”.

      L’iniziativa – che coinvolge gli istituti comprensivi di Camigliano, Lucca 4, Lucca 3 e Montecarlo – permette anche di valorizzare l’ottimo lavoro svolto dagli insegnanti e di far conoscere pure ai genitori le attività svolte dai propri figli, anche per ristabilire quella alleanza scuola-famiglia che negli ultimi anni si è un po’ persa.

    • “II Cucciolo” aderisce al progetto – IDENTITÀ, ESPRESSIONI E RITRATTI – di ARTEBAMBINI e UNICEF
      16:00 -19:00
      19/05/18

      “IDENTITÀ, ESPRESSIONI E RITRATTI” è un progetto promosso da ARTEBAMBINI, ente culturale accreditato presso il MIUR, e da UNICEF comitato provinciale di Lucca per sensibilizzare i bambini, attraverso lo strumento del laboratorio creativo e dell’arte, al tema del “diritto all’ identità”: affermazione sana, positiva, tutelata della propria personalità, attraverso il confronto e lo scambio con i compagni.

      La consapevolezza che nel nome che portiamo c’è la nostra storia, le nostre inclinazioni, espressioni, desideri, rapporti interpersonali, opinioni.

      Il progetto si svolgerà tramite proposte laboratoriali che abbiano come tema il ritratto: con il termine ritratto si intende solitamente una pittura, scultura o fotografia che ri-ritrae, cioè tira fuori rappresentando l’essere di una persona.

      L’arte è uno dei linguaggi con cui tutti, senza distinzione, possono affermare la propria identità, è esperienza allo stato puro che coinvolge la totalità della nostra identità, mente, corpo e cuore.

      L’arte come forma più sublime della libera espressione, delle proprie convinzioni ed emozioni sarà il linguaggio del progetto.

      Il Cucciolo Nido e Materna ha aderito con entusiasmo a questo progetto coinvolgendo come guida artistica dei bambini Francesco Zavattari che per noi ha adattato il suo format educativo Colour State of Mind, questa volta sotto forma di Baby Edition, creando la mostra/evento “BABY TAVOLOZZE”

      Francesco Zavattari affiancherà i bambini nella realizzazione di piccoli e unici capolavori,arricchendoli con alcuni tratti distintivi della propria arte creando vere e proprie opere a quattro mani

      I piccoli capolavori unici, esclusivi e firmati da ogni bambino saranno esposti e messi in vendita in favore di Unicef, Sabato 19 Maggio a partire dalle ore 16:30, nel giardino del Cucciolo in Viale San Concordio, 81.

      Per l’occasione il giardino della scuola si animerà diventando il cuore di una grande installazione composta dai vari tasselli creati da questi artisti in erba che il lavoro di Francesco LETTERALMENTE LEGHERÀ e CONNETTERÀ.

      LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA E APERTA A TUTTI.

      Chi vorrà partecipare potrà interagire con l’ambiente, con la maxi opera stessa e acquistare le Tavolozze. Il ricavato sarà devoluto in favore delle importanti attività svolte da Unicef. Per Informazioni chiamare 0583 587484 oppure scrivere a info@nidomaternailcucciolo.it

      Sito web: http://www.scuolebilingue.com/it/news/lucca/nido-materna/progetto-identita-espressioni-e-ritratti

    • La strega delle bizze
      17:00 -19:00
      19/05/18
    • Al Teatro Nieri di Ponte a Moriano musical “Il pianeta proibito” con i bambini del doposcuola di Monsagrati
      19:00 -21:00
      19/05/18
      Le bambine e i bambini che frequentano il doposcuola alla primaria di Monsagrati saranno protagonisti del musical “Il pianeta proibito” realizzati nell’ambito del corso di teatro organizzato dal Comune tramite l’associazione culturale Vitamina Young. Lo spettacolo si terrà sabato 19 maggio alle ore 19 al Teatro Nieri di Ponte a Moriano.
      È previsto un contributo per l’ingresso.
20
  • “Le Rinascenze” Arte in Villa 2018
    Tutto il giorno
    20/05/18-20/05/18

    Festa d’arte con performance, mostre e spettacoli ininterrotti, che si alterneranno nelle due giornate animando il parco in ogni angolo. Aree dedicate per mostre e laboratori ma anche improvvisazioni e colpi di scena lungo i vari percorsi, lasceranno lo spettatore affascinato e incuriosito, regalandogli la voglia di proseguire nel cammino per scoprire cosa succede più in là e anche, perché no, di rimanere coinvolto in questa atmosfera artistica.

    Per info: https://www.lerinascenze.it/

     

  • Ai laghetti di Lammari la giornata conclusiva di “Tutti in gioco 2018”
    Tutto il giorno
    20/05/18

    Domenica 20 maggio ai Laghetti ‘Isola Bassa’ di Lammari è in programma la giornata conclusiva della
    manifestazione ‘Tutti in gioco 2018’ sportivamente insieme, lo sport per tutti promossa dal Comune di Capannori, Fipsas, Forum delle associazioni e i quattro Istituti Comprensivi del territorio.

    L’iniziativa, che pone al centro lo sport per tutti mettendo sullo stesso piano persone con disabilità e normodotate, prenderà il via alle ore 10 e si svolge al termine di attività sportive realizzate nelle scuole primarie del territorio dalle varie associazioni sportive a partire dalla fine di aprile che hanno coinvolto oltre 2000 alunni.

    A partire dalle 10.30 sul palco si alterneranno le varie associazioni sportive che eseguiranno alcuni piccoli saggi di varie discipline sportive.

    Saranno presenti stand delle realtà sportive che hanno aderito alla manifestazione che distribuiranno materiale informativo e daranno la possibilità al pubblico presente di
    partecipare a  piccole prove dei vari sport.

    Novità di quest’anno il passaggio della torcia Special Olympic Italia che in varie tappe raggiungerà i ‘Giochi Nazionali Estivi Special Olympics’ in programma a
    Montecatini Terme e Valdinievole dal 4 al 10 giugno, giunti quest’anno alla 34a edizione.

  • Un volto per mamma o papà – Pietrasanta a misura di bambino
    16:00 -18:00
    20/05/18

    Domenica 20 maggio alle 16,30 nuovo appuntamento al MuSA con Pietrasanta a misura di bambino. Ospite l’artista Paola Michela Mineo con i suoi calchi in gesso. Protagonisti come sempre i bambini che in questa occasione saranno direttamente coinvolti in una nuova attività insieme ai propri genitori.

    Saranno infatti guidati nella realizzazione di un calco in gesso del viso di uno dei propri genitori. Un’esperienza unica, divertente e allo stesso tempo coinvolgente, da condividere in famiglia.

    Con l’occasione sarà possibile visionare il documentario “La Voce del Marmo”: un omaggio alla Versilia ed a tutte le persone che nel corso dei secoli hanno reso l’arte del cavare il marmo e la sua lavorazione unica al mondo.

    Paola Michela Mineo, è nata a Milano ed ha studiato architettura in Italia e Grecia. Vive e lavora tra Milano e Pietrasanta.
    Artista visiva, trova la mia maggiore aspirazione artistica nelle relazioni umane e utilizza il calco umano come medium per ritrarre le persone.

    Website: www.paolamichelamineo.com
    Facebook: www.facebook.com/paolamichelamineo

21
22
23
24
25
26
  • Il suono che culla
    15:00 -19:00
    26/05/18

    Una esperienza sonora unica attraverso la Frequenza a 7,49hz (Heart Frequency) con cui Roberto Coccia, compositore, pianista e ricercatore romano compone le sue musiche ispirate. Un bellissimo evento pensato per la gravidanza e per i bambini, perché loro sono e saranno sempre la bellezza pura, l’amore assoluto.
    La ricerca sugli effetti della musica prenatale sui bambini non ancora nati dura da decenni e molti sono gli Studi e le ricerche scientifiche che hanno dimostrato che ci sono una serie di vantaggi per la salute, sia per la mamma che per il bambino, associati con l’ascolto di musica durante la gravidanza, così come anche per quanto riguarda il canto prenatale.
    La gravidanza è un universo sonoro. Tutto risuona nella pancia: il cuore materno, i sospiri, le risate, i pianti della mamma, il cuore del bambino stesso, i suoni esterni; ed è proprio grazie ai suoni che la mamma può entrare in relazione profonda con il proprio bambino nella pancia, vivendo emozioni intense che a parole non si riescono ad esprimere in una fase così emozionante della propria vita.
    I vantaggi della musica durante la gravidanza sono moltissimi. La musica aiuta a creare una meravigliosa esperienza di legame tra mamma e bambino, a ridurre i livelli di stress, a migliorare la stimolazione del cervello. I suoni prenatali costituiscono anche una componente importante dello sviluppo, perché forniscono una base per l’apprendimento ed il comportamento successivi.
    I vantaggi più conosciuti relativi all’ascolto della musica durante la gravidanza sono:
    effetti positivi sullo sviluppo del cervello del feto
    aiuta a stabilire la connessione tra i neuroni
    stimola l’apprendimento prenatale
    stimola la risposta di apprendimento del bambino
    riduce il livello di stress durante la gravidanza
    mgliora il modello del sonno del bambino, anche dopo la nascita
    aumenta le competenze linguistiche e i tempi di attenzione
    aiuta ad alleviare i sintomi post-partum
    rafforza il legame tra la mamma e il bambino
    Alle ore 15 si avvierà l’evento con la presenza delle gestanti lasciando spazio ai bambini per il loro consueto riposo pomeridiano mentre alle 17 al’appuntamento sarà con loro direttamente. Per i bambini la musica e l’Universo sonoro è da sempre cosa ben nota, amano l’ascolto e su di esso il movimento pertanto sarà offerta loro un’opportunità senza eguali per poter beneficiare di un vero e proprio “trattamento” sonoro a loro misura.

    Per iscrizioni e informazioni potete chiamare Catia al numero 347.2108324.

  • Progetto educazione parentale “A passo lento”
    15:00 -18:00
    26/05/18

    Sabato 26 maggio dalle ore 15 alle ore 18.30 si terrà presso il meraviglioso paese di Cascio il primo incontro di presentazione del Progetto di educazione parentale 3-6 anni “A passo Lento”, portato avanti dall’associazione LiberaMente Mapa’. Il progetto nasce da un incontro, un incontro unico, quello con i propri figli, da un gruppo di mamme, decise a donare a quei bambini un’educazione fatta appunto di tempi, gesti e parole, lenti e distanti da quelli che la società attuale ci impone. Il progetto intende quindi riappropriarsi di “tempi”, propri di ogni bambino e per questo differenti in ogni bambino, tempi dettati dalla natura, la nostra Madre Terra, la più grande maestra da cui poter imparare; si appoggia su una base educativa pensata e proposta all’aperto, un outdooreducation favorito e ampliato dalla bellezza e dalla naturalità del nostro territorio che offre ai bambini opportunità di scoperta e di crescita unici. Un progetto che dona la sua importanza ai “gesti”, in quanto i movimenti fanno parte integrante dell’apprendimento, della crescita e dello sviluppo fisico e mentale di ogni bambino. Si sostiene quindi con forza un orientamento educativo a Metodo Montessori, dove ogni bambino è guidato dall’ambiente e dalla libera scelta seguendo i suoi naturali interessi. E un progetto che sostiene le “parole” perché troppo spesso “il peso” di una parola viene dimenticato, soprattutto con i bambini. Dobbiamo riscoprire la forza che contengono e l’uso che ne facciamo per riapprocciarsi ad una relazione adulto bambino non violenta, fondata sul rispetto, sull’ascolto e sull’accoglienza. Sabato verrà presentato il progetto e con esso le linee guida (educazione in natura, metodo Montessori, comunicazione nonviolenta, approccio bilingue) che verranno portate avanti in modo condiviso da educatori, genitori e professionisti che vi ruotano intorno. Inoltre verranno allestiti dei laboratori gratuiti per tutti i bambini che daranno un assaggio della nostra idea educativa.
    “Dovremmo insegnare ai bambini a danzare sulla luna, a dormire di notte da soli sotto un cielo stellato, a condurre una barca in mare aperto. Dovremmo insegnare loro ad immaginare castelli in cielo, oltre che case sulla terra, a non sentirsi a casa se non nella vita stessa ed a cercare la sicurezza dentro sé stessi.” (H.H. Dreiske)
    Tutti sono invitati a partecipare, per informazioni potete contattare i numeri
    3493757914 Francesca e 3478588359 Chiara

    oppure scrivere una mail a liberamente.mapa@gmail.com

  • Open Day del Summer Soccer
    16:00 -19:00
    26/05/18

    Sabato 26 maggio DALLE ORE 16 ALLE ORE 19 si terrà l’open day del SUMMER SOCCER allo stadio di LUCCA presso il Centro Sportivo Sandro Vignini. La giornata di sport e divertimento è aperta a tutti i bambini dai 4 ai 14 anni e nell’occasione si potranno conoscere e soprattutto provare le varie attività che saranno proposte durante l’estate ( calcio, basket, tiro con l’arco, ping pong, tennis, pallavolo, giochi tradizionali etc etc), conoscere da vicino LO STAFF SUMMER SOCCER e gustare una buon gelato offerto dalle Gelateria Le Bontà!

    Abbiamo scelto di fare una giornata unica per dare informazioni su entrambe le strutture ,pertanto Saranno date informazioni relative anche al campo di Antraccoli .

    Si ricorda che al SUMMER SOCCER si potranno presentare ed utilizzare i Voucher Comunali di Lucca e Capannori per pagare la quota di partecipazione.

27
28
29
30
  • Laboratorio per bambini ad Artemisia
    17:00 -19:00
    30/05/18

    Nell’ambito di “E-state in biblio”, il Comune di Capannori organizza mercoledì 30 maggio alle ore 17.30 nel parco del polo culturale Artémisia l’iniziativa “Scintille di gioia”. Sono previste letture e un laboratorio di pittura creativa per bambini da 6 a 10 anni. In caso di pioggia l’appuntamento si svolgerà all’interno.

    La partecipazione è gratuita ma è richiesta l’iscrizione al numero 0583936427 email artemisia@comune.capannori.lu.it

31
giugno
giugno