Asl, Gadducci nominato direttore del Dip. Materno Infantile; Galiardi nuovo responsabile Area Pediatrica

Fabrizio Gadducci,  già direttore dell’area pediatrica dell’Azienda USL Toscana nord ovest nonché del reparto di neonatologia e pediatria dell’ospedale di Livorno è stato nominato direttore del dipartimento materno infantile (Del. 813 del 24 settembre 2018). Prende il posto di Raffaele Domenici andato in pensione il primo settembre scorso.

Il ruolo di responsabile dell’area pediatrica passerà, invece, nelle mani di Luigi Gagliardi, direttore del reparto di neonatologia e pediatria all’ospedale Versilia.

Fabrizio Gadducci, 67 anni, si è laureato in medicina e chirurgia nel 1982 all’Università degli Studi di Pisa per poi specializzarsi con lode in clinica pediatrica nel 1986. Si è poi perfezionato in neonatologia e puericultura all’Università di Parma nell’anno accademico 1990/1991. Dal 1989 lavora nella pediatria dell’ospedale di Livorno, reparto del quale ha assunto la guida dal 2014 prendendo il posto di Edoardo Micheletti.  Ha  al suo attivo oltre 40 pubblicazioni scientifiche su argomenti di pediatria e neonatologia. Ha partecipato come relatore o moderatore ad oltre trenta convegni di pediatria.

Luigi Gagliardi, 62 anni, nato a Milano, si è specializzato in pediatria e in statistica medica ad indirizzo epidemiologico. È primario di pediatria e neonatologia dell’ospedale Versilia dal 2003. Nel suo curriculum può vantare una notevole esperienza professionale maturata dal 1981 al 1983 come ricercatore all’istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri e successivamente, dal 1984 al 2003 in vari ospedali lombardi, tra cui Lecco, Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi, Niguarda e la neonatologia dell’università di Milano (Clinica Mangiagalli). È stato Honorary Consultant presso il Department of Paediatrics and Neonatal Medicine della Royal Postgraduate Medical School di Londra (Hammersmith Hospital) nel 1993-1994. Ha co-fondato il “Network neonatale Italiano” gestendo la subcoorte di Viareggio dello studio Piccolipiù. Si è occupato principalmente dei rapporti tra complicanze in gravidanza, nascite molto pretermine ed esiti e della salute respiratoria di neonati e bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *