Karté, uno zainetto in pole position

05Diego ha uno zainetto delle Tartarughe Ninja, compagno di mille avventure, che ormai ha fatto il suo tempo.

È venuto con noi quando abbiamo preso l’aereo per la prima volta. Il padre e io avevamo talmente paura che la nostra esuberante prole creasse eccessiva “turbolenza” a bordo, che avevamo stipato lo zainetto di librini, costruzioni, pennarelli e il Sempre Sia Lodato Didò, con un piano di intrattenimenti degno dei migliori animatori del Bravo Club.

L’impavido zaino ha superato anche una mattinata in ospedale quando Diego era caduto dal letto e lo avevamo portato lì per un controllo. Per l’occasione, lo aveva riempito di altri piccoli pazienti da far visitare (della serie, mal comune, mezzo gaudio): c’erano la Signora Mucca, Willy l’orbo (l’ormai mitico peluche senza un occhio), Pollo Ma Non Mollo, e un sacco di altri ameni animaletti. Per farli visitare tutti, abbiamo messo in ginocchio l’intera Pediatria di Lucca.

Il mitico zainetto ha resistito con coraggio alla potenza distruttiva di un duenne scatenato ed è stato anche più volte a mollo nella vasca da bagno insieme a lui perché – quali paperelle gialle che galleggiano serafiche nell’acqua?! – noi il bagno lo facciamo con lo zaino!

Tuttavia, gli infanti sono un po’ volubili, si sa.

Così anche Diego, dopo una profonda e quanto mai infuocata passione per Michelangelo, Raffaello & Co., ultimamente ha spostato il suo interesse su altro. E dalle tartarughe è passato all’alta velocità. Così, senza mezze misure.

Insomma, ora è in fissa con Saetta Mcqueen di Cars ed è del tutto intenzionato a vincere la sua prima Piston Cup. Così per segnare un passaggio tanto importante nella vita del nostro tumultuoso erede, abbiamo deciso di comprargli un nuovo zainetto.

Allora oggi siamo andati da Karté.

Diego stai qui fermo che ti faccio una fot-

 

Da Karté, infatti, c’è questa luminosa offerta che si chiama Ricicla Zaino e che praticamente funziona così: fino al 30 settembre al momento dell’acquisto di un nuovo zaino/trolley, a chi consegna al punto vendita un vecchio zaino/trolley ancora riutilizzabile, il signor Karté offrirà buoni di 5 euro in base al valore del nuovo acquisto.

Ogni buono dovrà essere speso entro il 15 ottobre e dovrà riguardare acquisti di cancelleria scolastica.

 

Ma che fine farà il nostro amato zainetto ninja?

Gli zaini raccolti da Karté saranno donati alla Croce Verde di Lucca che a sua volta li consegnerà a ragazzi che affrontano difficili situazioni economiche e di disagio sociale.

Magnifico.

Le nostre tartarughe avranno una nuova casa e un nuovo amico con cui condividere altre avventure.

E un bambino meno fortunato potrà ricevere uno zainetto zeppo di storie da raccontare.

Pieno di sorrisi e qualche lacrima. Di vacanze al mare e giochi in salotto mentre fuori piove. Di fantasia, di colori, di  baci che sanno di cioccolato. Di un amore folle.

Noi intanto ci prepariamo per scendere in pista! ðŸ˜ŽðŸ˜Ž

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *