Libri pop-up e tappeti di colore ai FunLab di Cartasia-Lucca Biennale

Proseguono per tutto il mese di settembre i “FunLab” di Cartasia-Lucca Biennale, laboratori dedicati ai bambini per imparare, divertendosi, a creare arte con carta e cartone.

Martedì 4 settembre, alle 15, al Mercato del Carmine (eventuale replica alle 17), oggetto del laboratorio saranno l’arte e le opere di Katarzyna Liszkowska che proprio al Carmine espone i suoi lavori. Con l’aiuto degli educatori, i bimbi realizzeranno un piccolo libro pop-up contenente una casa tridimensionale da decorare e arredare con piccoli oggetti prestampati.

Tutto dedicato ai colori, invece, il secondo appuntamento con i FunLab, giovedì 6 settembre (sempre alle 15 e alle 17), quando i piccoli artisti si ispireranno alle opere di Adriano Attus, presente a Lucca Biennale con due lavori esposti nelle sale di Palazzo Ducale, dove si terrà il laboratorio.

Sabato 8 settembre, infine, laboratorio al loggiato di Palazzo Pretorio con Cecilia Campironi, illustratrice milanese che lavora con l’illustrazione e il disegno applicato e organizza laboratori e workshop per bambini e adulti.

La partecipazione ai laboratori che si tengono a Palazzo Ducale e al Mercato del Carmine prevede una quota di iscrizione (5 euro a bambino) che comprende laboratorio e visita alle mostre; sono previsti sconti per famiglie e gruppi. I laboratori che si tengono al sabato sono sempre gratuiti.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: www.luccabiennale.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *