Eureka! Funziona! del Progetto LU.ME.: 500 bambini da tutta Italia domani a Lucca per la finale nazionale

Finale nazionale del premio italiano di Federmeccanica “Eureka! Funziona!”patrocinato dal MIUR: 500 piccoli inventori da tutta Italia arrivano al Teatro del Giglio venerdì 1 giugno per la cerimonia di chiusura, grazie al progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica” che riunisce 10 tra le più grandi aziende del comparto metalmeccanico (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi e Toscotec) con il supporto diConfindustria Toscana Nord.

La cerimonia si tiene a Lucca grazie al sostengo della banca del territorio, Banca del Monte di Lucca, di Umana, e al patrocinio del Comune di Lucca; nella mattinata ci saranno giochi, intrattenimenti, ospiti e naturalmente saranno protagonisti i bambini e i giocattoli da loro inventati secondo il tema di quest’anno: la meccanica.

Partecipano anche i finalisti territoriali “Allegrolandia” ideato dalle bambine e dai bambini della scuola primaria di Capezzano Pianore (classi terze), “Il mostro mangia pizza” da quelli della “Mons. Pietro Guidi” di Antraccoli (classi quarte) e“Il trenino in ferrovia” dalla “Angela Doroni” di Gragnano (classi quinte). La giuria che li ha selezionati è composta dal professore di scienze Alfio Pelli, dalla ludologa, autrice e docente universitaria Romina Nesti e da Irene Picilli, docente e consulente per la comunicazione in rappresentanza delle aziende LU.ME.

Per informazioniwww.luccametalmeccanica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *