In scena al Giglio “Il pirata Barbastrisce” con gli allievi del Passaglia

Torna al Teatro del Giglio Lucca Junior Operail teatro musicale per e con i ragazzi, progetto che il Giglio realizza quest’anno in sinergia con il Liceo Artistico Musicale “A. Passaglia” di Lucca. L’appuntamento è per sabato 19 maggio (ore 21) con Il pirata Barbastrisce, lavoro appositamente commissionato dalla direzione artistica del Teatro del Giglio e composto da Marco Simoni su libretto di Fabrizio Altieri. Il progetto Lucca Junior Opera nasce per promuovere e sostenere la trasmissione del sapere teatrale e operistico attraverso spettacoli specificatamente pensati per un pubblico di giovanissimi, nei quali possano trovar spazio di espressione giovani strumentisti, coristi e danzatori. Per il BarbastrisceOrchestra e Coro sono formati dagli allievi del Liceo Artistico Musicale “A. Passaglia” di Lucca, diretti rispettivamente da Paolo Biancalana (direttore d’orchestra) e Rossella Bevacqua(maestro del coro); nell’ensemble orchestrale, preparato da Guido Masini, anche alcuni allievi del Liceo Artistico Musicale “F. Palma” di Massa. Le allieve della scuola Art&Danza Arabesque, guidate dalla coreografa Monica Bocci, compongono il corpo di ballo.

Il cast dello spettacolo, composto da quattro interpreti – due professionisti, Antonella Biondo e Ricardo Crampton, due allievi della Scuola di Musica di Fiesole, Teresa Poggiali e Leone Marangoni -, è guidato da Cataldo Russo. Vediamo allora Leone Marangoni nel ruolo di BikoTeresa Poggiali in quello di Sharifa, mentre Ricardo Crampton interpreta Tremenzio e Barbastrisce, il pirata dal nome tremendo, che il mondo atterrisce; Antonella Biondo è Leyla, donna misteriosa che sostiene e guida i due giovanissimi protagonisti nella loro nuova avventura di crescita.

La realizzazione scenica a cura di Studio Kmzero porta sul palco del Teatro del Giglio un mondo di segni in bianco e nero ispirato al fumetto e al tatuaggio piratesco, dove le scenografie e i costumi di Cosimo Lorenzo Pancini, che vanta tra l’altro collaborazioni con Lucca Comics & Games, le illustrazioni animate di Isabella Ahmadzadeh e le luci di Marco Minghetti, creano un naturale connubio tra musica e illustrazione.

All’allestimento dello spettacolo hanno partecipato gli stagisti del corso di formazione per tecnico scenografo organizzato dall’Agenzia per lo sviluppo empolese Valdelsa SPA, che hanno potuto vivere l’esperienza di una produzione teatrale diversificando la loro attività come macchinisti teatrali e attrezzisti di palcoscenico.

Lucca Junior Opera è ideato e promosso dal Teatro del Giglio, la cui programmazione è resa possibile grazie al fondamentale e irrinunciabile sostegno del Comune di Lucca, cui si aggiungono gli apporti del MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Toscana, di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca, di Lucar, CCH-Tagetik, Unicoop Firenze e, con intervento specifico per il progetto Lucca Junior Opera, di Oleificio Rocchi.

I biglietti per sabato 19 maggio (ore 21) hanno il costo di 10 euro per gli adulti, 7 euro per i ragazzi. Per la scolastica di venerdì 18 maggio (ore 9.45), il prezzo del biglietto è di 5 euro.

Per informazioni, prenotazioni e acquisti rivolgersi alla Biglietteria Teatro del Giglio, tel. 0583 465320, biglietteria@teatrodelgiglio.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *