Campi Estivi: Con il Summer Soccer 2018, in arrivo un’altra estate di sport e divertimento per tutti

Mamme e papà, state già pensando all’estate per i vostri bambini?

Be’, c’è chi da quasi 20 anni a Lucca ci pensa per voi. Torna anche quest’anno per un’edizione ancora più ricca l’ormai famoso “Summer Soccer”, il campo estivo all’insegna dello sport, del gioco, della creatività e del sano divertimento per i bimbi e ragazzi dai 4 ai 14 anni della Piana di Lucca. Sono aperte in questi giorni le iscrizioni alla 18ma edizione del progetto, organizzato dall’A.S.D. Sport&Fun, patrocinato dai comuni di Lucca e Capannori e dalla Provincia di Lucca. Anche quest’anno l’attività si dislocherà in due location esclusive: al campo sportivo di Antraccoli e allo stadio di Lucca, in particolare al centro sportivo S. Vignini. Per avere maggiori informazioni sul Camp, abbiamo incontrato i due responsabili, Maurizio Lenci e Marco Di Bene, entrambi docenti di Educazione Fisica.

Professionalità, qualità e sicurezza sono le parole chiave del progetto che ormai è entrato nel cuore delle famiglie lucchesi. Ma come si svolge, di preciso, il Summer Soccer?

Raccontate alle nostre mamme e ai nostri papà che ancora non vi conoscono, una giornata tipo…

Il Summer Soccer 2018 inizierà lunedì 11 giugno e sarà attivo per tutta l’estate, 5 giorni a settimana, dal lunedì al venerdì. Ogni mattina le attività avranno inizio alle 7,30 e si concluderanno alle 18 con la possibilità per gli iscritti di rimanere a pranzo. Al mattino, i bimbi e ragazzi più grandi – divisi per fasce di età –faranno attività multisportiva, sotto la supervisione di istruttori qualificati e con esperienza pluriennale (diplomati ISEF, laureandi in Scienze Motorie, istruttori di nuoto), mentre per i più piccoli saranno organizzate diverse attività ricreative, manuali e motorie adatte alle loro età, sempre con insegnanti qualificati e professionisti del settore. Anche quest’anno, settimanalmente, verranno proposte nuove esperienze per incrementare le possibilità di divertimento per i ragazzi, continuamente affiancati da istruttori qualificati:

Tiro con l’arco, nuoto, tennis, scherma (con la collaborazione della Scherma Lucca), Zumba Kids, Agility Dog (con cani certificati dell’Agility Dog Lucca), arti marziali, ginnastica ritmica, baseball e rugby. Spazio anche con i giochi d’acqua: una volta a settimana viene offerta la possibilità di andare in piscina (Capannori e Circolo Nuoto Lucca – ITI) per imparare a nuotare o semplicemente per divertirsi in acqua.

Nel pomeriggio i ragazzi potranno svolgere i compiti scolastici aiutati dagli istruttori.

La vostra attività è considerata quella con maggior esperienza ed è la più conosciuta sul territorio: dove affonda le sue radici?

Lenci: È vero siamo l’attività estiva di questo tipo presente sul territorio da più tempo. Era l’estate del Duemila quando, insieme a Marco Di Bene, decidemmo di organizzare attività che potessero far divertire i bambini al termine dell’anno scolastico, garantendo un ambiente sano, sicuro e professionale. Molte cose sono cambiate e migliorate negli anni, ma l’entusiasmo e la professionalità sono sempre alla base di tutto il progetto.

Se siamo la realtà più conosciuta non lo so, questo lo dovete chiedere alle famiglie (ride, ndr) però considerando che ogni anno le presenze al nostro Camp sono sempre oltre le 550 unità, siamo sicuramente quella con il maggior numero di partecipanti.

La nostra cifra distintiva è sicuramente il fatto che il Summer Soccer è davvero una palestra dello sport a cielo aperto, dove tutti i bambini hanno la possibilità di provare e imparare molte discipline (volley, basket, calcio, scherma, arti marziali, danza, nuoto, agility dog, tiro con l’arco, rugby, e tante altre attività di intrattenimento). Oltre al divertimento di un’estate, questa possibilità di sperimentare diversi sport potrà esser loro utile anche in futuro, per scegliere quello che preferiscono e per il quale scoprono di essere più portati.

Guardando i curricula degli istruttori presenti sul vostro sito, si evince come l’attenta selezione del personale sia uno degli aspetti centrali di tutto il vostro progetto: è così?

Di Bene: Per noi questo è un punto fondamentale. Scegliere personale altamente qualificato per garantire una professionalità vera e scegliere strutture idonee che rispondano ai criteri di sicurezza per ospitare gruppi di bambini sono per noi due concetti fondamentali e imprescindibili per un servizio serio e responsabile da offrire alle famiglie. I nostri istruttori, responsabili delle varie attività, sono tutti laureati in Scienze Motorie Sportive, tecnici sportivi, Scienze della Formazione Primaria e insegnanti di scuola media o elementare, oltre ad avere una naturale predisposizione a stare con i bambini. Tutto il personale è lì per dare sempre il massimo per soddisfare le esigenze di tutti i partecipanti in ogni momento della giornata. La loro soddisfazione, è il nostro successo.

 

Per info e iscrizioni, visita il SITO e la Pagina Facebook.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *