Vacanze di Natale e bambini: alcune regole contro l’eccessiva sedentarietà

Con il Natale chiude la scuola, si sospendono le attività sportive, si tende a stare più in casa, ad andare a letto più tardi e a svegliarsi più tardi. Insomma la sedentarietà troneggia. Alzi la mano chi è stato almeno una volta nella vita in pigiama tutto il giorno a poltrire sul divano! Il problema è quando questo comportamento diventa un’abitudine quotidiana. Cosa fare, allora? Ce lo spiega la dietista Erica Baroncelli, con qualche ultimo consiglio per piccoli (e grandi) prima dell’inizio delle vacanze di Natale.

 

L’estremo relax, soprattutto nei bambini, comporta un aumento della noia e spesso, come conseguenza, un continuo spizzicare in giro per la casa. I bambini imparano osservando: se voi genitori assumete questo comportamento, molto probabilmente anche loro faranno lo stesso. Nel periodo del Natale, proprio per l’abbondanza di così tante prelibatezze nella dispensa, è ancora più facile che questo si verifichi. Se da una parte la tendenza è di mangiare di più e dall’altra è quella di muoversi di meno, prendere il famoso “chiletto” è molto facile, anche per i bambini.

Come evitarlo? Oltre che stare in guardia sull’aspetto alimentare, il movimento ha un ruolo fondamentale.
Un po’ di riposo è giusto e inevitabile durante il periodo di vacanza: bisognerebbe, però, cercare di mantenere un minimo di movimento. Ricordiamoci che “movimento” vuol dire anche fare delle passeggiate, andare a trovare l’amichetto a piedi, fare un giro al parco giochi, fare le scale invece dell’ascensore, divertirsi pattinando sul ghiaccio o con un giro magari tra i mercatini natalizi: insomma, tutte quelle attività spontanee e quotidiane che possono incrementare il dispendio energetico. Anche nel periodo natalizio perciò è possibile trovare il modo di tenersi in forma. Una buona abitudine da mantenere in questo periodo, ad esempio, è di svegliare i bambini a un orario consono e non permettere loro di passare tutta la mattinata e il pomeriggio in pigiama davanti alla tv o ai videogames. I figli di genitori attivi sono più attivi dei figli di genitori sedentari: siate voi a coinvolgerli in attività divertenti e di giochi all’aperto, loro vi seguiranno!

Queste sono solo alcune semplici regole che vi regalo per fronteggiare con gusto il periodo delle vacanze di Natale. Vi auguro poi il miglior regalo che Babbo Natale possa farvi: tempo prezioso da trascorrere con i vostri figli, per tutto l’anno!

Buone Feste a tutti!

Dr.ssa Erica Baroncelli

Dietista

Dopo la Laurea in Dietistica con il massimo dei voti, la dottoressa si è specializzata in “Disturbi del Comportamento Alimentare in età evolutiva” con un master di primo livello. Lo studio del Counselling Nutrizionale e Programmazione Neuro Linguistica, le ha offerto strumenti fondamentali per comunicare e comprendere il legame cibo-emozione-corporeità. Ultimamente sta studiando la Terapia Cognitivo Comportamentale per i Disturbi del Comportamento Alimentare, uno strumento essenziale per il trattamento di queste particolari problematiche legate al rapporto con il cibo. Come dietista si occupa del benessere delle persone, attraverso il miglioramento dello stile di vita. Questo approccio vale sia per gli adulti che per i bambini e gli adolescenti e vale in presenza e in assenza di patologie correlate all’alimentazione (diabete, ipertensione, ipercolesterolemia, disturbi alimentari…), infatti in molti casi si parla proprio di dietoterapia. Oltre alla libera professione ambulatoriale, dal giugno 2015 fa parte del Comitato Scientifico di AIC (Associazione Italiana Celiachia) Toscana. Collabora con Confcommercio e Cescot come insegnante nei corsi di formazione per la ristorazione. Ha scritto il libro “Nutrirsi dei colori della natura”, edito da Pacini Fazzi Editore, un tuffo nei colori degli alimenti e delle loro proprietà nutrizionali.

CONTATTI:

Dott.ssa Erica Baroncelli Dietista(MSc.)
“Disturbi del comportamento alimentare in età evolutiva”
Counsellor Nutrizionale e Master Practitioner in PNL
Tel: 347-5065511
e-mail: ericabaroncelli@hotmail.it
VISITA IL SUO SITO 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *